Normativa sulle Inserzioni

Ultimo Aggiornamento - 23 Agosto 2019

 

1. Panoramica


Comprensione delle nostre normative
Le nostre Normative pubblicitarie forniscono indicazioni sui tipi di contenuti pubblicitari consentiti. Quando gli inserzionisti effettuano un ordine, ogni inserzione viene controllata in base a queste normative. Se ritieni che la tua inserzione non sia stata approvata per errore, contattaci.
Ambiguità comuni
Per aiutarti a creare un'esperienza pubblicitaria conforme e ottimizzata per gli utenti, abbiamo evidenziato alcuni punti controversi comuni. Clicca sui link di seguito per maggiori informazioni su ogni normativa:
Caratteristiche personali
Contenuti di natura esplicitamente sessuale
Marchi di FACEBAMBI

 

Analisi Inserzioni

2. Processo di analisi delle inserzioni


Prima della pubblicazione su FaceBambi, le inserzioni vengono controllate per verificare che rispettino le nostre Normative pubblicitarie. L'analisi della maggior parte delle inserzioni richiede in genere 24 ore, anche se in alcuni casi potrebbe essere necessario più tempo.
Cosa prendiamo in considerazione
Durante il processo di analisi delle inserzioni, controlleremo le immagini, il testo, la targetizzazione e il posizionamento dell'inserzione, oltre ai contenuti presenti nella pagina di destinazione a cui rimanda l'inserzione. Se i contenuti della pagina di destinazione non sono totalmente funzionali, non corrispondono al prodotto o servizio promosso nell'inserzione o non rispettano appieno le nostre Normative pubblicitarie, l'inserzione potrebbe non essere approvata.
Cosa succede dopo che un'inserzione viene controllata
Una volta esaminata la tua inserzione, riceverai una notifica in cui ti sarà comunicato se è stata approvata. In tal caso, verrà pubblicata e potrai vedere i tuoi risultati in Gestione inserzioni.

 

3. Cosa fare in caso di mancata approvazione


Modifica la tua inserzione
Se la tua inserzione non viene approvata perché non rispetta le nostre normative, puoi modificarla e richiederne nuovamente l'analisi. Per modificare la tua inserzione:
Controlla l'indirizzo e-mail associato al tuo account pubblicitario. Se l'inserzione non viene approvata, ti invieremo un'e-mail tramite cui ti spiegheremo il motivo.
Usando le informazioni presenti in questa e-mail, puoi modificare la tua inserzione e crearne una conforme. Consulta questa pagina per istruzioni sulla modifica.
Salva le modifiche apportate. Dopo che avrai salvato le modifiche, l'inserzione sarà sottoposta di nuovo all'analisi.
Contesta la decisione
Se non riesci a modificare la tua inserzione o se ritieni che non è stata approvata per errore, puoi contestare la decisione usando questo modulo.

 

Contenuti vietati

4. Contenuti vietati


1. Standard della comunità
Le inserzioni devono rispettare i nostri Standard della comunità. Le inserzioni su FaceBambi devono rispettare le Linee guida della comunità di FaceBambi.
2. Prodotti o servizi illegali
Le inserzioni non devono rappresentare, agevolare o promuovere prodotti, servizi o attività illegali. Le inserzioni rivolte ai minorenni non devono promuovere prodotti, servizi o contenuti inappropriati, illegali o considerati poco sicuri o che sfruttano, confondono o esercitano una pressione non necessaria sui relativi destinatari.
3. Pratiche discriminatorie
Le inserzioni non devono discriminare o incoraggiare la discriminazione delle persone in base a caratteristiche personali come razza, etnia, colore, nazionalità, religione, età, genere, orientamento sessuale, identità di genere, stato familiare, disabilità, patologie o malattie genetiche.
4. Tabacco
Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l'uso di prodotti a base di tabacco e accessori utilizzati per il loro consumo.
5. Droghe e prodotti correlati
Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l'uso di sostanze illegali, con obbligo di ricetta o per scopo ricreativo.
6. Integratori di dubbia sicurezza
Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l'uso di integratori di dubbia sicurezza, in base a quanto stabilito da FaceBambi, a sua esclusiva discrezione.
7. Armi, munizioni o esplosivi
Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l'uso di armi, munizioni o esplosivi. Ciò comprende inserzioni per gli accessori di modifica delle armi da fuoco.
8. Prodotti o servizi per adulti
Le inserzioni non devono promuovere la vendita o l'uso di prodotti o servizi per adulti, eccetto le inserzioni per la pianificazione di gravidanze o la contraccezione. Le inserzioni che promuovono contraccettivi devono essere incentrate sulle funzioni contraccettive del prodotto e non sul piacere sessuale o sul miglioramento delle prestazioni sessuali, e devono essere destinate a persone di almeno 18 anni.
9. Contenuti per adulti
Le inserzioni non devono includere contenuti per adulti, comprese immagini di nudo, rappresentazioni di persone in posizioni esplicite o allusive o coinvolte in attività eccessivamente allusive o sessualmente provocatorie.
Le inserzioni che asseriscono o implicano la possibilità di incontrare qualcuno, entrare in contatto con lui o visualizzare i contenuti creati da lui non devono essere redatte in modo sessualmente esplicito o con l'intento di mercificare la persona presentata nell'inserzione.
10. Violazioni di terzi
Le inserzioni non devono includere contenuti che violano i diritti di terzi, compresi diritti d'autore, marchi, privacy, diritto di pubblicazione o altri diritti personali o di privativa industriale. Per segnalare contenuti che, a tuo avviso, potrebbero violare i tuoi diritti, consulta la nostra sezione del Centro assistenza sulla proprietà intellettuale.
11. Contenuti impressionanti
Le inserzioni non devono presentare contenuti scioccanti, sensazionalistici o eccessivamente violenti.
12. Caratteristiche personali
Le inserzioni non devono includere contenuti che esplicitano o implicano caratteristiche personali, comprese affermazioni o insinuazioni dirette o indirette in merito a razza, origini etniche, religione, credo, età, orientamento o pratiche sessuali, identità di genere, disabilità, patologie (inclusi problemi di salute fisica o mentale), situazione finanziaria, iscrizione a un sindacato, casellario giudiziale o nome di una persona.
13. Contenuti falsi o fuorvianti
Le inserzioni, le pagine di destinazione e le pratiche aziendali non devono presentare contenuti ingannevoli, falsi o fuorvianti, compresi affermazioni, offerte o metodi ingannevoli.
14. Contenuti controversi
Le inserzioni non possono presentare contenuti che sfruttano questioni sociali o politiche controverse per scopi commerciali.
15. Pagina di destinazione non funzionante
Le inserzioni non devono rimandare le persone a pagine di destinazione non funzionali, compresi contenuti delle pagine di destinazione che impediscono alle persone di uscire dalla pagina.
16. Attrezzature di sorveglianza
Le inserzioni non possono promuovere la vendita di webcam "spie", dispositivi di tracciamento dei cellulari o altre attrezzature di sorveglianza nascoste.
17. Grammatica e volgarità
Le inserzioni non devono contenere termini volgari o grammatica e punteggiatura usate in modo scorretto. Simboli, numeri e lettere devono essere usati in modo appropriato, senza l'intenzione di aggirare il nostro processo di analisi delle inserzioni o altri sistemi di controllo.
18. Funzionalità inesistenti
Le inserzioni non devono contenere immagini che mostrano funzionalità inesistenti. Queste includono immagini che riproducono pulsanti di riproduzione, notifiche o caselle, o inserzioni che contengono funzioni che non funzionano, ad esempio opzioni a scelta multipla nelle creatività dell'inserzione.
19. Salute personale
Le inserzioni non devono contenere immagini con confronti del tipo "prima e dopo" o immagini di risultati inaspettati o improbabili. I contenuti delle inserzioni non devono suggerire o tentare di generare una percezione negativa di sé al fine di promuovere diete, prodotti finalizzati al dimagrimento o altri prodotti relativi alla salute.
20. Finanziamenti a breve termine, anticipi in busta paga e cauzioni
Le inserzioni non possono promuovere finanziamenti a breve termine, anticipi in busta paga, cauzioni o altri prestiti a breve termine destinati a coprire le spese di un utente fino alla successiva busta paga. Per prestito a breve termine si intende un prestito fino a un massimo di 90 giorni.
21. Marketing multi-livello
Le inserzioni che promuovono opportunità di profitto devono descrivere il relativo prodotto o modello aziendale nella sua interezza e non devono promuovere modelli aziendali che offrono guadagni veloci in cambio di un piccolo investimento, comprese opportunità di marketing multi-livello.
22. Aste a pagamento
Le inserzioni non devono promuovere aste a pagamento, aste al centesimo o qualsiasi altro tipo di attività simile.
23. Documenti falsificati
Le inserzioni non possono promuovere documenti falsi come diplomi, passaporti o certificati di immigrazione contraffatti.
24. Contenuti fastidiosi o di bassa qualità
Le inserzioni non devono includere contenuti che rimandano a pagine di destinazione esterne che offrono un'esperienza imprevista o fastidiosa, compresi i posizionamenti fuorvianti delle inserzioni, come titoli sensazionalistici o richieste che incoraggiano gli utenti a interagire in modo non autentico con l'inserzione, e il reindirizzamento delle persone a pagine che presentano una minima parte di contenuti originali e la maggior parte di contenuti pubblicitari di scarsa qualità o fuori tema. Per maggiori informazioni su ciò che consideriamo di bassa qualità, visita il nostro Centro assistenza per le inserzioni.
25. Spyware o malware
Le inserzioni non devono contenere spyware, malware o altri software in grado di causare un'esperienza imprevista o deludente per l'utente, compresi link a siti che contengono questo tipo di prodotti.
26. Animazioni automatiche
Le inserzioni non devono contenere audio o animazioni flash che vengono riprodotti automaticamente senza interazione da parte di una persona o che si espandono all'interno di FaceBambi dopo che qualcuno clicca sull'inserzione.
27. Dispositivi di streaming non autorizzati
Le inserzioni non devono promuovere prodotti o articoli che agevolano o incoraggiano l'accesso non autorizzato ai media digitali.
28. Sistemi di elusione
Le inserzioni non devono usare tattiche volte ad aggirare il nostro processo di analisi delle inserzioni o altri sistemi di controllo. Sono incluse le tecniche che tentano di mascherare il contenuto o la pagina di destinazione dell'inserzione.
29. Prodotti e servizi finanziari vietati
Le inserzioni non devono promuovere prodotti e servizi finanziari spesso associati a pratiche promozionali false o ingannevoli.
30. Vendita di parti del corpo
Le inserzioni non possono promuovere la vendita di parti o fluidi del corpo umano.

 

5. Contenuti non ammessi


1. Alcol
Le inserzioni che promuovono prodotti alcolici o fanno riferimento ad essi devono rispettare tutte le leggi locali vigenti, le linee di condotta del settore obbligatorie o assodate, le linee guida, le licenze e le approvazioni e applicare criteri di targetizzazione basati su età e Paese in conformità con le linee guida sulla targetizzazione di FaceBambi e le leggi locali vigenti in materia. Tieni presente che le inserzioni che promuovono prodotti alcolici o fanno riferimento ad essi sono proibite in alcuni Paesi, ovvero, a titolo esemplificativo e non esaustivo: Afghanistan, Brunei, Bangladesh, Egitto, Gambia, Kuwait, Libia, Lituania, Norvegia, Pakistan, Russia, Arabia Saudita, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Yemen.
2. Incontri
Le inserzioni che promuovono servizi di appuntamenti online sono consentite solo previa autorizzazione scritta. Devono rispettare i requisiti sulla targetizzazione per questo tipo di inserzioni e le nostre linee guide sulla qualità degli appuntamenti disponibili qui. Per diventare un partner per la promozione di appuntamenti registrato, compila questo modulo per iniziare la procedura di richiesta.
3. Scommesse che prevedono l'uso di denaro reale
Le inserzioni che promuovono o facilitano i giochi di azzardo online, i giochi di abilità o le lotterie che prevedono l'uso di denaro reale, compresi i casinò online, le scommesse sportive, il bingo o il poker, sono consentite solo previa autorizzazione scritta. Le inserzioni che promuovono giochi d'azzardo, giochi di abilità e lotterie autorizzate devono essere destinate a persone di almeno 18 anni di età, residenti nelle giurisdizioni in cui tale autorizzazione è stata accordata.
4. Lotterie nazionali
Le lotterie organizzate da enti governativi possono fare pubblicità su FaceBambi, a condizione che i destinatari delle inserzioni siano definiti in base alle leggi della giurisdizione in cui verranno mostrate e che le inserzioni siano rivolte solo alle persone della giurisdizione in cui è disponibile la lotteria.
5. Farmacie online
Le inserzioni non possono promuovere la vendita di farmaci con obbligo di ricetta. Le inserzioni relative a farmacie online e offline sono consentite solo previa autorizzazione scritta.
6. Promozione di farmaci da banco
Le inserzioni che promuovono farmaci da banco devono rispettare tutte le leggi locali vigenti, le linee di condotta del settore obbligatorie o assodate, le linee guida, le licenze e le approvazioni e applicare criteri di targetizzazione basati su età e Paese conformemente alle leggi locali vigenti in materia.
7. Servizi in abbonamento
Le inserzioni che promuovono servizi in abbonamento o prodotti o servizi che includono opzioni di pagamento annullabili solo con la disdetta da parte dell'utente, rinnovo automatico, prodotti inizialmente gratuiti che si trasformano automaticamente in prodotti a pagamento o marketing su dispositivi mobili sono soggette ai nostri requisiti per i servizi in abbonamento.
8. Prodotti e servizi finanziari e assicurativi
Le inserzioni che promuovono app con carta di credito o servizi finanziari con istituti accreditati devono riportare chiaramente le tariffe associate, tra cui la percentuale del TAEG e i costi di transazione, nella relativa pagina di destinazione. Le inserzioni che promuovono carte di credito, prestiti o servizi assicurativi devono essere indirizzate a persone che abbiano almeno 18 anni. Le inserzioni che promuovono carte di credito, prestiti o servizi assicurativi non devono richiedere in modo diretto l'inserimento delle informazioni finanziarie di una persona, inclusi i dati della carta di credito.
9. Contenuti della marca
Le inserzioni che promuovono contenuti brandizzati devono usare lo strumento Contenuti brandizzati per taggare il prodotto, il brand o il partner commerciale di terzi in evidenza. Per contenuti brandizzati all'interno delle inserzioni si intendono i contenuti di un creator o un editore che mostrano o sono influenzati da un partner commerciale ai fini di uno scambio di valore. Quando promuovono integrazioni ai contenuti brandizzati, gli inserzionisti devono usare lo strumento Contenuti brandizzati (scopri di più su come taggare il prodotto, il brand o il partner commerciale di terzi in evidenza qui).
10.a Inserzioni su temi sociali, elezioni o politica
Gli inserzionisti possono pubblicare inserzioni su temi sociali, elezioni o politica, purché rispettino tutte le leggi in vigore e la procedura di autorizzazione richiesta da FaceBambi. Se necessario, FaceBambi può limitare le inserzioni su temi di natura politica, elettorale o sociale.
10.b Disclaimer per le inserzioni su temi sociali, elezioni o politica
Se il processo di autorizzazione dell'inserzione di FaceBambi è disponibile nel tuo Paese, oltre a rispettare gli Standard della community e le Normative pubblicitarie, il disclaimer inviato per l'inserzione su temi sociali, elezioni o politica deve rispettare le seguenti linee guida. Queste informazioni ti vengono fornite durante il processo di autorizzazione dell'inserzione e verranno mostrate nell'intestazione dell'inserzione.
11. Prodotti e servizi correlati alla criptovaluta
Le inserzioni non possono promuovere trading di criptovaluta e prodotti e servizi correlati senza previa autorizzazione scritta. Le informazioni sui requisiti per ottenere l'autorizzazione sono disponibili qui.
12. Servizi per il trattamento della dipendenza da droga e alcol
FaceBambi richiede agli inserzionisti che desiderano pubblicare inserzioni per il trattamento delle dipendenze indirizzate agli Stati Uniti la certificazione LegitScript e l'invio a FaceBambi di una richiesta di autorizzazione per fare pubblicità, selezionando la categoria "Area Commerciale".
Le inserzioni per il trattamento delle dipendenze includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: Servizi clinici per il trattamento delle dipendenze o siti web che forniscono informazioni sul trattamento di persona, online o tramite gruppi di supporto in presenza e linee di assistenza per le persone in via di riabilitazione o che cercano informazioni sul trattamento delle dipendenze
Gli inserzionisti possono richiedere la certificazione LegitScript qui.
13. Prodotti e programmi per la perdita di peso
Le inserzioni che promuovono la perdita di peso devono definire come destinatari persone di età superiore ai 18 anni.

 

Inserzioni video

6. Inserzioni video


Le inserzioni video e gli altri tipi di inserzioni dinamiche devono rispettare i regolamenti presenti in queste Normative pubblicitarie, compresi gli Standard della community e le normative riportate di seguito:
1. Contenuti fastidiosi
Le inserzioni video e simili non devono usare stratagemmi eccessivamente fastidiosi, ad esempio schermi lampeggianti.
2. Limitazioni relative all'intrattenimento
Le inserzioni che promuovono trailer di film e videogiochi e altri contenuti simili destinati a un pubblico adulto sono consentite esclusivamente con previa autorizzazione scritta da parte di FaceBambi e devono essere destinate alle persone di almeno 18 anni. Non sono consentite rappresentazioni eccessive dei seguenti contenuti all'interno delle inserzioni:

 

  • Uso di droga e alcol
  • Contenuti per adulti
  • Volgarità
  • Violenza e spargimento di sangue

 

7. Targetizzazione


1. Le opzioni di targetizzazione non devono essere usate per discriminare, infastidire, provocare o denigrare le persone o per perpetrare pratiche pubblicitarie aggressive.
2. L'uso del pubblico personalizzato per la targetizzazione delle inserzioni presuppone il rispetto delle condizioni applicabili quando viene creato il pubblico.

 

Posizionamento

8. Posizionamento


1. Pertinenza
Tutti i componenti delle inserzioni, compresi testo, immagini o altri contenuti multimediali, devono essere pertinenti e adatti al prodotto o servizio offerto e al pubblico che visualizza l'inserzione.
2. Accuratezza
Le inserzioni devono rappresentare in modo chiaro l'azienda, il prodotto, il servizio o la marca oggetto della pubblicità.
3. Pagine di destinazione correlate
I prodotti e i servizi promossi nel testo dell'inserzione devono corrispondere a quelli promossi nella pagina di destinazione e il sito di destinazione non deve contenere link a prodotti o servizi proibiti.

 

9. Testo nelle immagini delle inserzioni


Una quantità di testo eccessiva nelle immagini delle inserzioni potrebbe comportare una copertura inferiore o la mancata pubblicazione dell'inserzione. Prova a usare immagini con meno o senza testo, ove possibile. Per maggiori informazioni su queste linee guida e sulle relative eccezioni, visita il Centro assistenza per gli inserzionisti.

 

Acquisizione di contatti

10. Inserzioni per acquisizione contatti


Gli inserzionisti non devono creare domande sulle inserzioni per acquisizione contatti per richiedere i seguenti tipi di informazioni senza la nostra previa autorizzazione scritta.
1. Numeri di conto
Le inserzioni non devono richiedere numeri di conti, compresi numeri per l'accumulo di miglia, numeri di carte fedeltà, di conti telefonici o di servizi via cavo.
2. Precedenti penali
Le inserzioni non devono richiedere informazioni relative a precedenti penali o arresti senza la nostra previa autorizzazione.
3. Informazioni finanziarie
Le inserzioni non devono richiedere informazioni finanziare, compresi numeri di conto corrente, codici di avviamento bancario, numeri di carte di credito o di debito, valutazioni del credito, reddito, capitale netto o debiti di una persona senza la nostra previa autorizzazione.
4. Dati identificativi ufficiali
Le inserzioni non devono richiedere dati identificativi ufficiali, come codice fiscale, numero di passaporto o della patente senza la nostra previa autorizzazione.
5. Informazioni sullo stato di salute
Le inserzioni non devono richiedere informazioni sulla salute, tra cui salute fisica, salute mentale, cure mediche, patologie o disabilità senza la nostra previa autorizzazione scritta.
6. Informazioni assicurative
Le inserzioni non devono richiedere informazioni sulle assicurazioni, compreso il codice della polizza assicurativa attuale, senza la nostra previa autorizzazione.
7. Orientamento politico
Le inserzioni non devono richiedere informazioni relative all'orientamento politico.
8. Razza o etnia
Le inserzioni non devono richiedere informazioni relative alla razza o all'etnia senza la nostra previa autorizzazione scritta.
9. Religione
Le inserzioni non devono richiedere informazioni relative alla religione o al credo filosofico delle persone senza la nostra previa autorizzazione.
10. Orientamento sessuale
Le inserzioni non devono richiedere informazioni relative all'orientamento sessuale o alla vita sessuale delle persone, compresa la preferenza sessuale della persona, senza la nostra previa autorizzazione.
11. Domande esemplificative
Le inserzioni non devono richiedere le stesse informazioni o informazioni essenzialmente simili che è possibile richiedere tramite una domanda del modello.
12. Iscrizione ai sindacati
Le inserzioni non devono richiedere informazioni sullo stato di iscrizione a sindacati senza la nostra previa autorizzazione.
13. Nomi utente o password
Le inserzioni non devono richiedere nomi utente o password, compresi nomi utente e password di account nuovi ed esistenti, senza la nostra previa autorizzazione. Se vuoi rimandare le persone a una pagina in cui possono creare un account nel tuo sito o servizio, devi usare l'obiettivo Clic sul sito Web o Conversioni sul sito Web quando crei le inserzioni.

 

Marchio & Copyright

11. Uso delle risorse del marchio


Per le inserzioni che usano i brand FaceBambi, richiedi l'approvazione per l'uso del Marchio di FaceBambi qui, selezionando la categoria "Richiedi l'uso del Marchio FACEBAMBI.
1. Approvazione della marca
Le inserzioni non devono sottintendere l'approvazione da parte di FaceBambi o l'esistenza di qualsiasi tipo di partnership con FaceBambi o l'approvazione da parte di qualsiasi altra azienda di FaceBambi.
2. Uso del brand nelle inserzioni
Le inserzioni che rimandano a contenuti di FaceBambi (compresi Pagine, gruppi, eventi o siti che usano Facebambi Login) possono contenere riferimenti limitati a "FaceBambi" nel testo dell'inserzione al fine di chiarire la destinazione dell'inserzione stessa.
Le inserzioni non devono presentare il brand FaceBambi in modo che risulti la funzione più distintiva o importante delle creatività.
Le risorse del brand FaceBambi non devono essere modificate in alcun modo, ad esempio attraverso la modifica del design o colore o allo scopo di aggiungere effetti speciali o animazioni.
3. Diritto d'autore e marchi
Tutte le altre inserzioni e pagine di destinazione non devono usare i nostri diritti d'autore, i nostri marchi o qualsiasi simbolo simile che potrebbe creare confusione, salvo qualora espressamente consentito dal Centro risorse del brand FaceBambi o dopo aver ottenuto l'autorizzazione scritta.
4. Screenshot dell'interfaccia utente
Quando mostri l'interfaccia utente di FaceBambi o FaceBambi Messenger in un'inserzione, devi raffigurare in modo accurato l'aspetto e il funzionamento attuali dell'interfaccia. Se un'azione o una funzionalità mostrata non è eseguibile nel prodotto attuale o all'interno dell'interfaccia utente attuale, non deve essere mostrata come eseguibile in un'inserzione.
L'interfaccia utente nelle inserzioni deve essere mostrata all'interno di un dispositivo pertinente (ad es. mobile o computer) e in base a quanto consentito dalle linee guida sul brand FaceBambi.
L'interfaccia utente non può essere modificata in alcun modo, compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, attraverso l'aggiunta di effetti, manipolazioni o animazioni. I glifi o gli elementi dell'interfaccia utente non possono essere usati separatamente.

 

12. Limitazioni all'uso dei dati


1. È necessario assicurarsi che tutte le informazioni sulle inserzioni raccolte, ricevute o dedotte dalle inserzioni di FacBambi ("dati sulle pubblicità di FaceBambi") siano condivise solo con chi agisce per conto dell'inserzionista, ad esempio il provider di servizi. L'inserzionista si impegna a garantire che i provider di servizi proteggano i dati sulle pubblicità di FaceBambi o altre informazioni ottenute da noi, limitino l'utilizzo di tutte le informazioni e ne preservino la riservatezza e la sicurezza.
2. Non è consentito usare i dati sulle pubblicità di FaceBambi per alcuno scopo (compresi il retargeting, la compilazione di dati tra diverse campagne pubblicitarie o il reindirizzamento con tag), eccetto che su base aggregata e anonima (salvo diversa autorizzazione da parte di FaceBambi) per valutare le prestazioni e l'efficacia delle campagne pubblicitarie su FaceBambi.
3. Non è consentito usare i dati sulle pubblicità di FaceBambi, compresi i criteri di targetizzazione dell'inserzione, per creare, aggiungere, modificare, influenzare o sviluppare profili utente, compresi i profili associati a identificativi di dispositivi mobili o altri identificativi univoci che contraddistinguano un particolare utente, browser, computer o dispositivo.
4. Non è consentito trasferire i dati sulle pubblicità ricevuti da FaceBambi (compresi i dati anonimi, aggregati o derivati) a reti pubblicitarie, servizi di scambio delle inserzioni, intermediari di dati o altri servizi pubblicitari o di monetizzazione.

 

13. Cose da sapere


1. Le Normative pubblicitarie sono valide per (1) le inserzioni e i contenuti commerciali mostrati o acquistati tramite FaceBambi, all'interno o all'esterno dei servizi FaceBambi, comprese le inserzioni acquistate in base ai Termini e alle condizioni relativi allo standard AAAA/IAB, (2) le inserzioni visualizzate all'interno di app su FaceBambi. L'uso dei prodotti e dei servizi pubblicitari rientra in quello di "FaceBambi" ai sensi della Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità (https://www.facebambi/erms, la "DDR") ed è disciplinato dalla DDR. In caso di utilizzo di Messenger di FaceBambi o di determinati prodotti o servizi relativi alle inserzioni di FaceBambi, potrebbero essere applicate altre condizioni o linee guida.
2. Gli inserzionisti sono responsabili della comprensione e del rispetto di tutte le leggi e le normative applicabili. Il mancato rispetto di tali normative potrebbe provocare una serie di conseguenze, tra cui l'annullamento di eventuali inserzioni e la chiusura dell'account.
3. Non usiamo i dati personali riservati per la targetizzazione delle inserzioni. Gli argomenti scelti per la targetizzazione delle inserzioni non riflettono le credenze, le caratteristiche o i valori personali delle persone che usano FaceBambi.
4. Dopo la pubblicazione, le inserzioni sono informazioni pubbliche. È possibile che un pubblico diverso da quello di destinazione ricondivida e visualizzi le inserzioni, anche dalla Pagina FaceBambi che le pubblica o all'interno dei Prodotti FaceBambi. Se gli utenti hanno interagito con l'inserzione, questa potrebbe rimanere visibile nei Prodotti FaceBambi (ad esempio, potrebbe rimanere condivisa finché non verrà eliminata dagli utenti oppure accessibile agli utenti tramite gli strumenti dell'account). Se la tua inserzione è di natura politica, sarà visibile nella nostra Libreria inserzioni. Ciò significa che FaceBambi può mostrare (senza costi aggiuntivi per l'inserzionista) e fornire l'accesso ai contenuti e alle creatività dell'inserzione, nonché alle informazioni sulla campagna pubblicitaria (ad es. la spesa totale e i dati relativi alla pubblicazione) per un periodo di sette (7) anni dal completamento dell'ordine. FaceBambi può divulgare i contenuti pubblicitari e tutte le informazioni correlate alla pubblicità a un ente o un organismo governativo se ritiene che tale divulgazione possa risultare utile nell'ambito di un'indagine legittima.
5. Se le inserzioni vengono gestite per conto di altri inserzionisti, ogni inserzionista o cliente deve essere gestito usando account pubblicitari diversi. Non è consentito modificare l'inserzionista o il cliente associato a un account pubblicitario; in questo caso, è necessario configurare un nuovo account. Chi gestisce le inserzioni è responsabile della conformità di ogni inserzionista alle presenti Normative pubblicitarie.
6. Ci riserviamo il diritto di rifiutare, approvare o rimuovere le inserzioni per qualsiasi motivo, a nostra esclusiva discrezione, comprese le inserzioni che influenzano negativamente il nostro rapporto con gli utenti o che promuovono contenuti, servizi o attività che contrastano con la nostra posizione, i nostri interessi o la nostra filosofia pubblicitaria.
7. Nel caso di normative che richiedono una previa autorizzazione scritta, questa può essere concessa da FaceBambi o da un'azienda di FaceBambi.
8. Queste normative possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso.